Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Poeté 10&Lode - Dieci Anni di Letture e Libertà

Poeté 10&Lode – Dieci Anni di Letture e Libertà

Parte la decima edizione di Poeté 10&Lode – Dieci Anni di Letture e Libertà, il salotto letterario creato e diretto da Claudio Finelli, a partecipazione gratuita!

Parte la decima edizione di Poeté 10&Lode – Dieci Anni di Letture e Libertà, il salotto letterario creato e diretto da Claudio Finelli, con un fitto calendario di appuntamenti pomeridiani (tutti ad ingresso gratuito, con inizio alle 18.30), che da ottobre 2018 a maggio 2019 animeranno l’elegante salotto del Chiaja Hotel De Charme.

Anche quest’anno la manifestazione, con uno sguardo privilegiato alle discriminazioni fondate su identità di genere e orientamento sessuale, presenta libri e autori che raccontano storie dalle tematiche svariate quali l’ omofobia, l’omotransfobia, la discriminazione verso le donne, la discriminazione presente nella realtà del mondo adolescenziale, la solidarietà giovanile, l’emancipazione femminile e la vittoria sulle malattie. Tutte queste storie,  se non fossero presentate e descritte, rischierebbero di restare nell’ombra; in realtà sono vicende raccontate che riescono a coinvolgere e a far riflettere tutti.

Il fil rouge di tutte le conferenze di Poeté 10&Lode Dieci Anni di Letture e Libertà che si susseguiranno é l’importanza assoluta dei valori dell’ AMORE, della SOLIDARIETA’ e dell’INCLUSIONE SOCIALE, che riuscirà a creare una mentalità nuova ed aperta agli ospiti, affinché si possa vivere in un mondo libero e senza pregiudizi. Come accaduto nelle precedenti edizioni, le conferenze letterarie di Poetè intendono focalizzare gli incontri su temi importantissimi quali la fratellanza, la sorellanza, la solidarietà, perché solo vivendo in una società più solidale ed unita, saremo in grado di garantire un mondo in cui l’amore trionfa finalmente sull’odio e sulla cattiveria e sulle discriminazioni di ogni genere.

La manifestazione ha il sostegno morale della Regione Campania, della Consigliera delle Pari Opportunità della Città Metropolitana di Napoli e del Comune di Napoli ed il costante supporto di diverse associazioni tra cui l’Arcigay Napoli, il Coordinamento Campania Rainbow, Napoligaypress, la Fondazione Genere Identità Cultura e tante altre.

Conferenza Stampa di Poeté 10&Lode

Durante la conferenza stampa per presentare Poeté 10&Lode – Dieci anni di Letture e Libertà, tenutasi il 25 Ottobre 2018 presso il Comune di Napoli – Sala Giunta, erano presenti il direttore artistico Claudio Finelli, l’Assessore alla Cultura e Turismo Gaetano Daniele, l’Assessore alle Pari Opportunità Simonetta Marino e il direttore del salotto Chiaja Hotel De Charme Pietro Fusella.

L’intervista iniziale all’ Assessore Gaetano Daniele termina con il focus della conferenza stampa: “L’amore è il motore della vita che genera libertà!

All’inizio della conferenza ha introdotto il salotto letterario Poeté Claudio Finelli con le seguenti parole:

«Dieci anni: un anniversario importante, un punto d’arrivo, dal quale guardare con orgoglio a questo viaggio iniziato per caso nel lontano 2008. Un punto da cui ripartire, con sempre maggiore consapevolezza, per creare spazi di libertà e condivisione evocando memorie, voci e suggestioni. In dieci anni, Poetè ha cercato le chiavi più efficaci per aprire l’uscio del nostro immaginario e creare una nuova cultura libera.

Con Poetè si sogna di creare un mondo più giusto e inclusivo in cui tutti si sentano uguali e protagonisti delle proprie azioni. Da questa osservazione inizia l’intervento dell’ Assessore alle Pari Opportunità Simonetta Marino:

Poeté é un progetto che mira ad essere un luogo di approfondimento per migliorare il livello culturale di Napoli e dell’ Italia. Queste conferenze devono generare la libertà di pensiero, per questa ragione questo progetto Poeté 10&Lode Dieci Anni di Letture e Libertà é approvato e sostenuto da 10 anni dal Comune di Napoli ed ha il merito di essere continuativo anzi deve essere un’ iniziativa permanente. Si tratta di un presidio innovativo che é in grado di diffondere una cultura della convivenza contro ogni forma di discriminazione. Poeté Letture e Libertà é rivolto sia ai bambini nelle scuole sia ai genitori per orientare la mente delle persone ad avere nuovi atteggiamenti civili, una maggiore consapevolezza di se stessi e della società, per poter poi liberare la mente di ognuno dalle paure. Si auspica che Poeté continui per altri 20 anni.” 

Come terzo intervento ha iniziato il suo discorso l’ assessore alla Cultura Gaetano Daniele:

“Napoli deve farsi notare per la sua vivacità culturale lontani dall’ odio ed aperti all’incontro senza alzare barriere. E’ la cultura e l’amore che ci rende UMANI E LIBERI.  Il lessico della poesia é un’arma fondamentale della gentilezza della passione e dell’ emozione contro un mondo che tende a rinchiudersi, qui esiste, invece, un grande desiderio dell’ ALTRO e dell’ ALTROVE. Un nuovo orizzonte nel cui centro c’ é la cosa più importante che é l’amore. I social network hanno generato analfabetismo emotivo, le relazioni affettive vere e l’incontro di sguardi diminuiscono sempre di più”. 

Antonello Sannino, presidente di Arcigay, esprime la sua opinione:

La società cambia rapidamente e la crescita culturale e sociale deve procedere di pari passo: questo é l’ideale appoggiato dal Comune di Napoli. Poeté é un antidoto al populismo ed é una lotta contro la violenza delle donne e contro l’ omotransfobia. Questo periodo di letture e libertà deve essere inteso come AVVENTURA CULTURALE.”

Pietro Fusella, presidente del Chiaja Hotel de Charme ha affermato:

Tutti i testi presenti in ogni singola conferenza ci parlano delle libertà negate, di come sia importante superare le barriere e le frontiere e combattere in questo modo la mentalità del pregiudizio.

L’ evento finale di questo ciclo di conferenze termina a Maggio 2019 con la mostra/evento di Stonewall dopo 50 anni, ospitata nella Casina Pompeiana (Villa Comunale).

Venerdì 17 maggio – Poetè Speciale Giornata internazionale di lotta all’ omotransfobia in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli che ha il titolo di Vernissage Mostra Fotografica STONEWALL: THE TEMPLE di Vito Fusco. Questa mostra sarà aperta al pubblico da venerdì 17 maggio a venerdì 31 maggio 2019.
Stonewall: the Templie è un reportage che raccoglie 32 immagini scattate da Vito Fusco nello storico locale omosessuale Stonewall Inn di New York.

Si conclude la conferenza stampa di Poeté 10&Lode Letture e Libertà con il seguente messaggio: la nascita di una nuova cultura che permetta una rinascita emotiva ed inclusiva, solo cosi’ al termine di tutti gli incontri letterari e di poesie, si potrà riscontrare una crescita personale e culturale completa. Questo ideale induce ad una grande riflessione per tutti coloro che hanno partecipato alla conferenza stampa.

Con la speranza che ci sarà una grande partecipazione ai numerosi incontri del salotto letterario Poeté presso il Chiaja Hotel de Charme di Napoli e che le tematiche affrontate durante queste conferenze potranno coinvolgere la mente ed il cuore di ragazzi e degli adulti e creare una nuova educazione civica ed emotiva.