Seguici e condividi:

Eroica Fenice

ivan e il diavolo della Associazione culturale I demoni

Ivan e il Diavolo della Associazione culturale I demoni alla Galleria Toledo

Ivan solo sul palco di spalle. Scena scarna: una sala da bagno sporca e malandata. Elementi bianchi in contrasto con una scena nera. Così vengono accolti gli spettatori alla Galleria Toledo per la rappresentazione di Ivan e il Diavolo.

In teoria lo spettacolo potrebbe essere definito un monologo, dato che sul palco, oltre al protagonista Ivan, è presente solo il Diavolo, ma fin dall’inizio non è chiaro se si tratti di un personaggio reale o meno. Al centro della rappresentazione, infatti, c’è il dissidio interiore di Ivan: il Diavolo esiste o è solo una proiezione della sua mente? Questa figura che cambia sembianze è davvero in scena o Ivan sta immaginando tutto?

Associazione culturale I demoni porta in scena il dissidio 

Il protagonista riflette sull’origine del male e sulle difficoltà, per un giovane come lui, di convivere con le barbarie presenti nella vita di tutti i giorni. Grazie alle ottime interpretazioni di Mino Manni e Alberto Oliva lo spettatore riesce a entrare all’interno della mente del personaggio e ne comprende le difficoltà. Il risultato è uno spettacolo che tiene il pubblico attento e, in alcuni momenti, divertito grazie ad alcuni passaggi quasi esilaranti messi in scena dai due, soprattutto dal Diavolo che si esibisce anche in veri e propri sketch comici con musica e balletti.

La rappresentazione è liberamente tratta dai Fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij e la regia è a cura dei due attori protagonisti. Con gli ottimi costumi di Marco Ferrara -si segnala la scelta di vestire il diavolo di bianco- e i giochi di luce curati da Alessandro Tinelli, l’Associazione culturale I demoni continua il suo percorso dostoevskiano, dopo il successo della Confessione presentata al Teatro Belli nella scorsa stagione.

Info Galleria Toledo t. 081 425037

Teatro stabile d’innovazione
via Concezione a Montecalvario 34
80134 Napoli

Orario spettacoli fino al 18 gennaio

Da martedì a sabato ore 21.00
domenica ore 18.00

Biglietti
da martedì a venerdì intero 15 euro
ridotto 12 euro
under 30 10 euro

Sabato e domenica intero 20 euro

Ridotto unico 15 euro